Tu sei qui

Mozzarella in carrozza in formato bare

Per un aperitivo... da paura!

25min

Ingredienti

5 uova le Naturelle KM0 Grandi Fresche

12 fette di pancarré senza crosta

250 g di mozzarella

pangrattato

farina qb

olio di semi di arachide per friggere

sale

ketchup qb

Preparazione

  1. 1

    Con un coltello affilato (o con un taglia biscotti a forma di bara) sagomate il pane in modo che abbia la forma di una bara. Affettate la mozzarella e tamponate ciascuna fetta con carta da cucina. Utilizzando una fetta di pane come guida rifilate anche la mozzarella in modo che abbia la forma di una bara. Distribuite la mozzarella sulle fette di pane di base, lasciando qualche millimetro di bordo perimetrale libero dal ripieno e salando leggermente. Coprite con le fette di pancarré restanti ed esercitate una pressione col palmo della mano per compattarle.

  2. 2

    Passate i triangolini prima nella farina setacciata, facendo aderire bene anche ai bordi. Poi passateli nell'uovo e infine nel pangrattato. Fate riposare per 30 minuti in frigorifero. 

    Ripetete l'operazione della panatura una seconda volta, senza la farina, quindi prima nell'uovo e poi nel pangrattato. Lasciate riposare per altri 30 minuti in frigo. Friggete le mozzarelle a 170°C in olio di arachidi bollente finché le bare non diventano dorate. Con l'aiuto di un mestolo forato adagiate le mozzarelle in carrozza sulla carta da cucina o la carta fritti, per eliminare l'olio residuo.

  3. 3

    Riempite una sac a poche monouso senza bocchetta con il ketchup e praticate un foro sottile nella punta. Scrivete la parola “RIP” su ciascuna bara e servite.